IT  EN     




FINITURE

GREZZO



E’ il manufatto tipico del cotto artigianale, senza lavorazioni né prima né dopo la cottura.

E’ caratterizzato dalla rugosità, più o meno marcata a seconda del tipo di sabbia utilizzata per distaccare il mattone appena fatto dallo stampo di legno.

Viene utilizzato principalmente per interni rustici, esterni, sottotetto e muratura.



CARTEGGIATO



Il mattone viene trattato nella parte ruvida in modo da attenuarne la rugosità, ottenendo l’effetto di un pavimento vissuto e consumato in modo non uniforme.

Grazie a questa sua caratteristica è particolarmente indicato per le ristrutturazioni ed i restauri.

Gode di una scorrevolezza tattile e di una praticità nella pulizia sensibilmente maggiore rispetto al prodotto grezzo.



FELTRATO



Con questa lavorazione viene mantenuta una rugosità di superficie molto simile a quella della superficie grezza, ma al tempo stesso è garantita la scorrevolezza e la praticità del carteggiato.

Un’alternativa a metà tra le due finiture per pavimenti classici.



LEVIGATO



Reso totalmente liscio, il manufatto esalta le sfumature e le nuances di colore presenti all’interno. E’ un prodotto elegante, particolarmente adatto alle ambientazioni moderne.



ROVESCIO



E’ l’“altra faccia” del grezzo.

Non viene infatti sottoposto ad alcuna lavorazione, ma montato con la parte liscia che evidenzia le caratteristiche impronte delle dita.

Utilizzato per pavimentazioni e solai, è il marchio di garanzia del cotto fatto a mano.



PAGINE CORRELATE

PAVIMENTI

COLORI

SERVIZI